Associazioni

Africa Unita

Africa Unita

V.le Vittorio Veneto, 14, Catania  - Sicilia

2019

L’associazione, costituita da rifugiati e richiedenti asilo attivi sul territorio di Catania, svolge attività volte a favorire l’integrazione e il sostegno a persone a rischio di esclusione sociale. Promuove eventi culturali e formazioni sulla protezione internazionale e i diritti delle persone rifugiate e richiedenti asilo, al fine di contribuire a combattere razzismo e disuguaglianza.

Progetto realizzato nel 2020

Rifugiati protagonisti

Il progetto ha realizzato un percorso di formazione per 12 richiedenti asilo e rifugiati che vivono nella provincia di Catania, con particolare attenzione alla partecipazione femminile. Il percorso di formazione con i mediatori culturali di Africa Unita, i partner sul territorio e gli enti locali, si è articolato in diversi incontri su temi quali le procedure di richiesta di asilo e di ottenimento del permesso di soggiorno e l’educazione alla salute. Il percorso formativo ha previsto, inoltre, un tirocinio pratico, durante il quale i beneficiari hanno operato in supporto di loro pari presso i servizi del territorio e in team mobili. Al fine di rafforzare i meccanismi di community protection, è stato inoltre realizzato dagli stessi rifugiati un laboratorio di community building nel quartiere di San Berillo.

Attività, numeri, persone

7 laboratori di orientamento ai servizi territoriali

4 attività di outreach e mediazione culturale (36 ore)

4 laboratori di community building

1 festa di quartiere con 70 partecipanti

290 e più partecipanti alle attività

Storie e notizie

Con PartecipAzione in rete il programma continua per le associazioni delle edizioni passate

Dalla volontà di supportare proposte progettuali sviluppate in collaborazione dalle associazioni della rete, nasce PartecipAzione in Rete, il percorso che intende rafforzare le competenze nella scrittura dei progetti tramite un approccio partecipativo.  Nel 2021 INTERSOS e UNHCR hanno per la prima volta previsto un percorso di affiancamento nella progettazione destinato alle associazioni che hanno partecipato alle edizioni passate del programma PartecipAzione.   Il percorso, dopo una serie di momenti di condivisione e riflessione interni alla rete, propone di continuare a sviluppare le capacità operative delle associazioni e la collaborazione tra di loro, finanziando tre proposte co-progettuali identificate dalle […]

Leggi di più…

Pubblicato in News

PartecipAzione 2021: Nel ghetto di Borgo Mezzanone l’integrazione parte dal basso

Nata spontaneamente in uno dei più grandi ghetti d’Italia, il Faro del Borgo fornirà supporto informativo alla comunità migrante e rifugiata impegnata nel bracciantato agricolo.  Nel gennaio 2020, si forma nel ghetto di Borgo Mezzanone il gruppo delle Advocacy Antenne, otto persone fra ragazzi e ragazze provenienti da Nigeria, Guinea Conakry, Somalia, Camerun, Ghana e Niger, selezionati per un progetto di advocacy all’interno dell’insediamento abitativo.  Il […]

Leggi di più…

Tutti gli articoli
PartecipAzione, azioni per la protezione e la partecipazione dei rifugiati

un programma di empowerment e capacity building realizzato da