Associazioni

Associazione Genitori Scuola di Donato

Associazione Genitori Scuola di Donato

Via Bixio 83/85, Roma  - Lazio

2021

Dal 2003, l’associazione Genitori Scuola Di Donato è un punto di riferimento a Roma sulle tematiche di integrazione e solidarietà sociale multiculturale. L’associazione propone iniziative culturali, sportive e musicali, e opportunità di formazione per bambini e adulti.

Progetto realizzato nel 2021

MASRA

MASRA nasce da un progetto teatrale in comune alle associazioni “Genitori Scuola di Donato” e i “Rifugiati Sudanesi di via Scorticabove”. Il progetto prevede un percorso di formazione teatrale e la partecipazione di 7 rifugiati sudanesi e di 3 professionisti del teatro ed è finalizzato alla messa in scena dell’adattamento teatrale di opere della letteratura sudanese al Festival di narrazione contemporanea SUQ che si terrà ad agosto 2021. 

Attività, numeri, persone

Eventi pubblici

Meeting formativi

Storie e notizie

PartecipAzione 2021: Agricoltura sociale a sostegno dei rifugiati

Attraverso la creazione di una start-up agricola, l’associazione Smiling Coast of Africa promuoverà a Brindisi l’integrazione di persone migranti e con disabilità. L’ultimo anno e mezzo di pandemia ha messo in evidenza numerose situazioni d’emergenza di carattere legale, abitativo o lavorativo, che aggravate da fenomeni discriminatori, hanno colpito in particolare la comunità migrante e rifugiata. Paradossalmente però, queste difficoltà hanno avuto anche il […]

Leggi di più…

Pubblicato in News

PartecipAzione 2021: A Carrara una radio darà voce ai rifugiati

In Toscana, l’associazione Circolo ARCI Radioattiva formerà rifugiati nella produzione di programmi radiofonici che daranno voce alle loro storie. Nel 1979 in provincia di La Spezia nasce una radio che farà dell’attivismo politico sui temi della protezione ambientale, del pacifismo e del femminismo i suoi pilastri fondanti. L’attivismo dei suoi creatori farà sì che la […]

Leggi di più…

Tutti gli articoli
PartecipAzione, azioni per la protezione e la partecipazione dei rifugiati

un programma di empowerment e capacity building realizzato da