Associazioni

Associazione Multietnica Antirazzista Donna AMAD – aps

Associazione Multietnica Antirazzista Donna AMAD – aps

Via Martiri della Resistenza 10, Ancona  - Marche

2020

AMAD - Associazione Multietnica Antirazzista Donne è attiva dal 2018 nella difesa dei diritti umani e civili ee, ispirandosi ai valori della Costituzione Italiana, persegue l’obiettivo di favorire l’integrazione delle persone rifugiate e migranti, con particolare attenzione a quelle con vulnerabilità. Attraverso attività di assistenza, formazione, educazione, protezione, l’associazione costruisce relazioni positive, promuove i diritti di partecipazione e autodeterminazione di tutte e tutti, e contrasta le discriminazioni di ogni genere, la xenofobia e il razzismo, contribuendo a promuovere la cultura della legalità, della pace tra i popoli e della non-violenza.

Progetto realizzato nel 2020

Il Mondo a Casa Nostra

Il progetto, nato da una collaborazione con l’emittente televisiva locale èTV Marche, ha accompagnato un gruppo di 17 persone rifugiate e richiedenti asilo alla professione di attore dell’informazione, attraverso un percorso di formazione sia teorico che tecnico su news-making, selezione, codificazione e trasmissione delle notizie Nella seconda parte del progetto alcune delle persone formate sono state protagoniste di Il Mondo a Casa Nostra, un talk show televisivo di 5cinque puntate. Ogni puntata si articola intorno ad un tema specifico e prevede il racconto dell’esperienza individuale della persona rifugiata e un dibattito a cui prendono parte rappresentanti della comunità locale, giornalisti ed esperti di settore.

Attività, numeri, persone

Incontri di formazione

10 incontri

40 ore totali

14 rifugiati coinvolti

Incontri di laboratorio

11 incontri

38 ore totali

14 rifugiati coinvolti

5 video racconti realizzati con le storie di 5 rifugiati

Eventi promozione del progetto

Pubblicità su èTVMarche

Articoli di giornale su testate locali

Talk show

5 puntate da 40 min, coinvolgendo giornalisti, professori universitari, esperti, rappr. Comunità locale

Eventi di sensibilizzazione

1 evento

30 persone coinvolte

Storie e notizie

Con PartecipAzione in rete il programma continua per le associazioni delle edizioni passate

Dalla volontà di supportare proposte progettuali sviluppate in collaborazione dalle associazioni della rete, nasce PartecipAzione in Rete, il percorso che intende rafforzare le competenze nella scrittura dei progetti tramite un approccio partecipativo.  Nel 2021 INTERSOS e UNHCR hanno per la prima volta previsto un percorso di affiancamento nella progettazione destinato alle associazioni che hanno partecipato alle edizioni passate del programma PartecipAzione.   Il percorso, dopo una serie di momenti di condivisione e riflessione interni alla rete, propone di continuare a sviluppare le capacità operative delle associazioni e la collaborazione tra di loro, finanziando tre proposte co-progettuali identificate dalle […]

Leggi di più…

Pubblicato in News

PartecipAzione 2021: Nel ghetto di Borgo Mezzanone l’integrazione parte dal basso

Nata spontaneamente in uno dei più grandi ghetti d’Italia, il Faro del Borgo fornirà supporto informativo alla comunità migrante e rifugiata impegnata nel bracciantato agricolo.  Nel gennaio 2020, si forma nel ghetto di Borgo Mezzanone il gruppo delle Advocacy Antenne, otto persone fra ragazzi e ragazze provenienti da Nigeria, Guinea Conakry, Somalia, Camerun, Ghana e Niger, selezionati per un progetto di advocacy all’interno dell’insediamento abitativo.  Il […]

Leggi di più…

Tutti gli articoli
PartecipAzione, azioni per la protezione e la partecipazione dei rifugiati

un programma di empowerment e capacity building realizzato da