Associazioni

Lesbiche senza Frontiere – Refugee and Migrant Lesbians and Women in Milan APS

Lesbiche senza Frontiere – Refugee and Migrant Lesbians and Women in Milan APS

Via Antonio Kramer 35  - Lombardia

Lesbiche senza Frontiere (LSF), organizzazione composta da lesbiche migranti e rifugiate, lavora a Milano per superare l’esclusione sociale delle lesbiche richiedenti asilo, rifugiate e migranti. Principali attività dell’associazione sono l’accoglienza delle lesbiche richiedenti asilo e rifugiate, il contrasto ai pregiudizi e alle discriminazione verso le lesbiche migranti, richiedenti asilo e rifugiate e la sensibilizzazione rispetto ai temi delle migrazioni e dell’orientamento sessuale. Il progetto “Welcome – Support for Lesbian Refugees and Asylum seekers” si propone di realizzare attività che favoriscano la socialità e la cittadinanza attiva di lesbiche richiedenti asilo, rifugiate e titolari di protezione internazionale sul territorio di Milano e provincia. Gli obiettivi generali sono l’empowerment delle donne lesbiche migranti, la sensibilizzazione della popolazione locale ai temi del lesbismo e della migrazione. Il progetto prevede in particolare la realizzazione di un sito web e una brochure multilingue rivolta a donne e lesbiche richiedenti asilo e rifugiate.

Storie e notizie

Al via la quarta edizione del Programma PartecipAzione – Azioni per la protezione e partecipazione dei rifugiati

Intersos e UNHCR lanciano il bando di PartecipAzione 2021, il programma di empowerment e capacity-building per associazioni di rifugiati in Italia, giunto alla sua quarta edizione. Il programma si rivolge alle associazioni di rifugiati e a quelle organizzazioni locali che, lavorando insieme a persone rifugiate, promuovono i diritti dei rifugiati, l’integrazione e la coesione sociale […]

Leggi di più…

Tutti gli articoli
PartecipAzione, azioni per la protezione e la partecipazione dei rifugiati

un programma di empowerment e capacity building realizzato da