Associazioni

Ospiti in Arrivo

Ospiti in Arrivo

Via Bertaldia 38, Udine  - Friuli Venezia Giulia

2020

Ospiti in Arrivo è un'associazione di volontariato che si occupa di persone rifugiate e richiedenti asilo nel territorio di Udine. Svolge attività di primo supporto in strada, advocacy e sensibilizzazione della società civile, ha avviato una scuola di italiano, un magazzino per la distribuzione di abiti e scarpe, uno sportello lavoro e legale. Nei primi due anni di attività, l’associazione ha assistito oltre 3000 persone rifugiate e richiedenti asilo. Dal 2015 Ospiti in Arrivo ha avviato una serie di progetti di monitoraggio lungo la rotta balcanica e in Grecia e dal 2019 organizza il Festival “Diritti in festa”.

Progetto realizzato nel 2020

Playing for change

Playing for change ha accompagnato la creazione di due squadre di cricket, Kabul Bazar e The Qualandars, composte da circa 60 tra rifugiati e richiedenti asilo provenienti da Afghanistan, Pakistan e Bangladesh. 

I giocatori sono stati affiancati nell’acquisto di materiale sportivo, nella produzione di un video promozionale e nella realizzazione di gadget la cui vendita contribuisce a rendere economicamente sostenibile l’attività sportiva.  

I partecipanti al progetto, ormai autonomi nell’organizzazione di allenamenti e campionati, ambiscono a rendere il campo di gioco un luogo di confronto con la comunità cittadina. 

Attività, numeri, persone

Numeri allenamenti

17 allenamenti

62 ore totali

50 rifugiati e richiedenti asilo coinvolti

16MSNA

Rinnovamento e sistemazione di una parte del parco Sant’Osvalfo destinata al cricket.  

Eventi di sensibilizzazione

2 eventi

1000 persone coinvolte

16 MSNA che hanno partecipato al festival come volontari.

Banchetti informativi e raccolta fondi

5 banchetti

800 persone raggiunte

Video Prodotti

1 corto “Il Gioco”, proiettato al Festival Diritti in Festa e andato in onda su Rai 3 FVG

Articoli pubblicati

6 testate nazionali e regionali

Storie e notizie

Con PartecipAzione in rete il programma continua per le associazioni delle edizioni passate

Dalla volontà di supportare proposte progettuali sviluppate in collaborazione dalle associazioni della rete, nasce PartecipAzione in Rete, il percorso che intende rafforzare le competenze nella scrittura dei progetti tramite un approccio partecipativo.  Nel 2021 INTERSOS e UNHCR hanno per la prima volta previsto un percorso di affiancamento nella progettazione destinato alle associazioni che hanno partecipato alle edizioni passate del programma PartecipAzione.   Il percorso, dopo una serie di momenti di condivisione e riflessione interni alla rete, propone di continuare a sviluppare le capacità operative delle associazioni e la collaborazione tra di loro, finanziando tre proposte co-progettuali identificate dalle […]

Leggi di più…

Pubblicato in News

PartecipAzione 2021: Nel ghetto di Borgo Mezzanone l’integrazione parte dal basso

Nata spontaneamente in uno dei più grandi ghetti d’Italia, il Faro del Borgo fornirà supporto informativo alla comunità migrante e rifugiata impegnata nel bracciantato agricolo.  Nel gennaio 2020, si forma nel ghetto di Borgo Mezzanone il gruppo delle Advocacy Antenne, otto persone fra ragazzi e ragazze provenienti da Nigeria, Guinea Conakry, Somalia, Camerun, Ghana e Niger, selezionati per un progetto di advocacy all’interno dell’insediamento abitativo.  Il […]

Leggi di più…

Tutti gli articoli
PartecipAzione, azioni per la protezione e la partecipazione dei rifugiati

un programma di empowerment e capacity building realizzato da