Associazioni

Pro Loco Passarelli Rinaldo Sisto

Via Musurata 2, Camini  - Calabria

2020

La Pro Loco del Comune di Camini (RC) ha tra i suoi obiettivi la promozione e il raggiungimento della sostenibilità della bottega e progetto Ama-La, laboratorio tessile, ecologico e sociale che intende fornire formazione, lavoro e indipendenza economica a sette donne rifugiate, socie della Pro Loco. Nel laboratorio Ama-La si apprende la tessitura al telaio artigianale calabrese, le tecniche di cucito e modellismo; si creano così prodotti tessili e artigianali, frutto dell'incontro tra diverse tradizioni culturali ed antichi sapori calabresi con l’utilizzo di materiali a Km 0 e tecniche di lavorazione a minimo impatto ambientale.

Progetto realizzato nel 2020

Diramare – Ama-La

Diramare è un progetto di formazione tessile e insieme una campagna di sensibilizzazione ai temi dell’accoglienza e del contrasto alla violenza di genere (in particolare delle donne rifugiate e migranti), attraverso il racconto delle storie di vita e di accoglienza delle artigiane, la creazione di contenuti ed articoli per blog e riviste on-line.

Il progetto è stato realizzato in 5cinque mesi a di Camini, un paese protagonista da anni di una esperienza di accoglienza di rifugiati e richiedenti asilo. Attraverso un percorso di formazione dedicato, sono state rafforzate le competenze tecniche delle donne coinvolte, anche sul versante del micro-business e vendita on-line di prodotti etici made in Italy, e al tempo stesso sono state valorizzate le buone pratiche di accoglienza e di coesione sociale sperimentate a Camini.

Attività, numeri, persone

Attività pubbliche di promozione

10 attività

45 ore totali

12 partecipanti

Eventi

4/span> eventi

300 persone coinvolte di cui 70 rifugiati

Laboratori

5 laboratori rivolti alle donne del progetto

Corsi di formazione

2 corsi

Totale rifugiati coinvolti

20 donne rifugiate

70Rifugiati complessivamente in tutte le attività

Storie e notizie

PartecipAzione 2021: Roma, i rifugiati portano al teatro un classico della letteratura sudanese

Dall’incontro di due realtà associative di Roma nasce l’idea di un progetto teatrale come motore per l’integrazione sociale dei rifugiati in Italia. Nel 2003, un gruppo di genitori degli studenti dell’Istituto Manin del quartiere Esquilino di Roma si riunisce con un’idea, ridare vita ad alcuni spazi inutilizzati dell’Istituto. La valorizzazione di questi spazi ha dato […]

Leggi di più…

PartecipAzione 2021: ecco i nomi delle organizzazioni di rifugiati selezionate per la quarta edizione del programma di Intersos e UNHCR

Sono otto, di cui sei immediatamente finanziabili e due in base ad ulteriore disponibilità di fondi, le organizzazioni selezionate per la quarta edizione di PartecipAzione, il programma di Intersos e UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, che promuove la partecipazione attiva delle persone rifugiate nella vita economica, sociale e culturale in Italia. Le organizzazioni selezionate ed […]

Leggi di più…

Pubblicato in News
Tutti gli articoli
PartecipAzione, azioni per la protezione e la partecipazione dei rifugiati

un programma di empowerment e capacity building realizzato da