UNHCR

Istituito nel 1950 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha il compito di guidare e coordinare a livello globale tutte le azioni volte a garantire la protezione internazionale e l’assistenza materiale ai rifugiati e alle altre persone che rientrano nel proprio mandato, impegnandosi ad individuare soluzioni durevoli.

L’UNHCR è operativo in tutto il mondo in programmi di protezione e assistenza, sia direttamente che attraverso partner. Compito fondamentale dell’Agenzia è quello di sostenere gli Stati nel cercare soluzioni durevoli che aiutino le persone rifugiate a ricostruire le loro vite in condizioni di sicurezza e dignità, attraverso il ritorno volontario nei paesi di origine, l’integrazione nel paese d’asilo o il reinsediamento in un paese terzo. In 70 anni di attività, l’Agenzia ha aiutato oltre 80 milioni di persone a ricostruire la loro vita. Per questo le sono stati riconosciuti due premi Nobel per la Pace, nel 1954 e nel 1981. Con uno staff di oltre 17.000 persone che lavorano in 135 paesi, l’UNHCR è una delle principali agenzie umanitarie al mondo.
In linea con il suo mandato, l’Ufficio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati lavora con il governo, con attori istituzionali e della società civile e con i rifugiati per promuovere i diritti di rifugiati, richiedenti asilo e apolidi.

www.unhcr.org/it/