News

Chiude a Roma la sesta edizione di PartecipAzione

Le otto associazioni di rifugiati supportate quest’anno da PartecipAzione si sono riunite negli spazi di Binario F, a Roma, per l’evento finale della sesta edizione con organizzazioni del terzo settore, istituzioni e media

Si è aperto questa mattina presso gli spazi di Binario F, a Roma, l’evento conclusivo della sesta edizione di PartecipAzione, il programma realizzato da UNHCR e INTERSOS che promuove l’integrazione delle persone rifugiate nella vita economica, sociale e culturale del paese. L’appuntamento, a cui prendono parte le associazioni di rifugiati, le organizzazioni locali che ne favoriscono la partecipazione attiva, le istituzioni e i media, è l’occasione per conoscere i risultati del programma, i progetti realizzati e le storie delle persone rifugiate protagoniste dell’edizione 2023.

Articolato in una tavola rotonda e workshop tematici, l’evento rappresenta anche un momento di confronto sulla centralità del ruolo che le associazioni di rifugiati assumono nel favorire l’inclusione socio-economica in Italia a partire dal livello locale, dove avvicinano servizi e istituzioni alle comunità.

Le 8 associazioni supportate in questa sesta edizione di PartecipAzione hanno sviluppato attività e progetti che hanno coinvolto oltre 1.020 persone rifugiate e che rappresentano esempi concreti di solidarietà ed inclusione. Dal nord al sud sono stati avviati e sostenuti sportelli di orientamento sociale, legale e lavorativo; laboratori di pasticceria, arte, disegno, teatro e film-making; corsi di lingua italiana e workshop dedicati all’empowerment femminile; eventi culturali e di socializzazione, incontri tra persone rifugiate e persone della terza età, centri estivi per bambini ucraini, e spettacoli e attività per mamme e bambini.

Tra i partecipanti, c’è chi è ha appreso nuove competenze, come Alona, rifugiata ucraina, che ha partecipato ai corsi di pittura tradizionale di Ucraina CreAttiva: “Questo progetto mi ha donato gioia: ho imparato a dipingere le uova tradizionali del mio paese e a mantenere un legame con esso. Porto nel cuore la ricchezza dello stare insieme, per superare i momenti difficili”. Amina, invece, viene dall’Afghanistan e ha trovato nell’Associazione Ceragh di Bologna un’opportunità di rinascita: “Nella mia vita c’è stato un prima e un dopo il 15 agosto 2021. Mi ero appena sposata, insegnavo all’università. Ho dovuto lasciare tutto. In Italia ho ripreso a studiare e mi impegno per sostenere altri rifugiati come me”.

 

IL PROGRAMMA

Avviato nel 2018, PartecipAzione ha sostenuto la nascita, la crescita e la sostenibilità di 55 associazioni di rifugiati in 12 regioni italiane, offrendo loro formazione, potenziamento delle competenze, supporto finanziario e tecnico nella realizzazione di progetti e coaching individualizzato. Solo nel 2023, 60 associazioni hanno partecipato a oltre 260 sessioni di coaching su comunicazione, networking, ideazione e sviluppo di proposte progettuali, amministrazione; le associazioni selezionate per l’edizione 2023 hanno inoltre partecipato a moduli di formazione su protezione, bandi e progettazione, strategie di comunicazione, per un totale di 300 ore di formazione.

Inoltre, il rafforzamento della capacità di azione e di consolidamento delle associazioni ha perseguito l’obiettivo di dare visibilità e risalto alle voci dei rifugiati in Italia e a consolidare il loro ruolo di attori chiave all’interno della società civile.

Il bilancio, dopo sei anni, è dunque estremamente positivo. L’86% delle associazioni coinvolte nel programma ha ampliato le proprie attività, il 63% ha presentato nuovi progetti, l’88% ha aumentato la propria visibilità sui media e ha rafforzato collaborazioni con altri attori della società civile, il 58% ha partecipato a tavoli di coordinamento con le istituzioni.

L’evento ha fornito anche l’occasione per presentare il programma Volontari di Comunità, complementare e sinergico a PartecipAzione, che promuove l’inclusione e l’empowerment delle comunità di persone rifugiate attraverso la figura dei Volontari di Comunità, agenti di protezione che fungono da ponte tra i rifugiati e il mondo dei servizi, delle istituzioni e dei percorsi di integrazione presenti sul territorio di riferimento.

“Crediamo fermamente nei progetti come PartecipAzione e Volontari di Comunità, attraverso i quali le persone rifugiate, individualmente o attraverso le organizzazioni e le comunità che rappresentano, possono affermare il proprio ruolo nella società con autorevolezza, competenza, ma anche intenti politici e voce collettiva. Chi conosce in prima persona le sfide e le potenzialità che caratterizzano i percorsi di inclusione può fare la differenza, partecipando come interlocutore privilegiato ai processi decisionali”, ha dichiarato Chiara Cardoletti, Rappresentante UNHCR per l’Italia, la Santa Sede e San Marino.

“PartecipAzione e Volontari di Comunità si confermano due programmi virtuosi e innovativi. I tanti progetti realizzati e i risultati ottenuti dimostrano come questi siano capaci di mettere al centro le comunità di rifugiati nel trovare risposte concrete ai loro bisogni”, ha commentato Cesare Fermi, direttore regionale per l’Europa di INTERSOS.

 

*foto di Marco Mastrandrea

Storie e notizie

Al via la settima edizione di PartecipAzione

UNHCR e INTERSOS annunciano la nuova edizione di PartecipAzione, il programma di empowerment e capacity-building per associazioni di rifugiati in Italia. Sono aperte le candidature per l’edizione 2024 di PartecipAzione, il programma di empowerment e capacity-building per associazioni di rifugiati in Italia, giunto alla sua settima edizione. Il programma si rivolge alle associazioni guidate da […]

Leggi di più…

Chiude a Roma la sesta edizione di PartecipAzione

Le otto associazioni di rifugiati supportate quest’anno da PartecipAzione si sono riunite negli spazi di Binario F, a Roma, per l’evento finale della sesta edizione con organizzazioni del terzo settore, istituzioni e media  Si è aperto questa mattina presso gli spazi di Binario F, a Roma, l’evento conclusivo della sesta edizione di PartecipAzione, il […]

Leggi di più…

Tutti gli articoli
PartecipAzione, azioni per la protezione e la partecipazione dei rifugiati

un programma di empowerment e capacity building realizzato da